Cerca

Il santo del giorno: 16 maggio - Giovanni Nepomuceno

Oroscopo

Roma, 15 mag. - (Adnkronos) - Giovanni, figlio di un giudice, nasce intorno al 1350 a Pomuk nei pressi di Pilsen. Dopo essere stato educato in un monastero cirstercense, studia all'universita' di Praga, dove consegue il dottorato in teologia, poi a Padova diviene dottore in diritto canonico. Nel 1389, l'arcivescovo Giovanni von Jemzenstein lo nomina Vicario Generale dell'arcidiocesi di Praga, ma il suo lavoro e' ben presto ostacolato dai ripetuti attacchi da parte del re Venceslao IV. Il 20 marzo 1393 Giovanni e' arrestato, insieme con un ufficiale e al prevosto di Meissen. Venceslao ordina che Giovanni sia torturato: nella sua furibonda collera, il re perde ogni controllo e di persona gli ustiona il corpo con torce di pece ardente. Poi viene nucciso. Ancora oggi non e' chiaro perche' re Venceslao lo abbia fatto uccidere. Secondo una tradizioneaccreditata, Giovanni era il confessore della regina Giovanna e Venceslao cercava di carpirgli, inutilmente, i segreti confessionali della moglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog