Cerca

Milano: Berlusconi, impensabile che non sia governata da noi

Politica

Milano, 15 mag. (Adnkronos) - "Non e' pensabile che Milano non sia governata da noi. Noi guardiamo al futuro e non puo' essere governata da chi guarda al passato". A dirlo e' stato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi incontrando alcuni sindaci della provincia di Milano insieme al coordinatore lombardo del Pdl Mario Mantovani all'interno del cortile della scuola media 'Dante Alighieri' dove e' il seggio in cui ha votato il premier. A riferirlo sono alcune delle persone che hanno assistito alla conversazione. Berlusconi e' stato descritto come di ottimo umore.

Il premier non ha invece parlato con i giornalisti e si e' limitato a salutare alcune decine di suoi sostenitori dal finestrino della macchina al momento di lasciare la scuola di via Scrosati a Milano. Berlusconi rivolgendosi ai sindaci ha detto che il loro ruolo e' fondamentale perche' sono delle antenne sul territorio e sono espressione della democrazia popolare. Il premier ha anche promesso che i sindaci saranno valorizzati nel partito e nelle sedi istituzionali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog