Cerca

Strauss-Kahn: Le Pen, arresto mette fine a velleita' candidatura eliseo

Esteri

Parigi, 15 mag. - (Adnkronos) - ''Penso onestamente che l'accusa mette fine alle sue velleita' di candidato alle elezioni presidenziali in Francia nel 2012 e alla sua responsabilita' all'Fmi''. Ad affermarlo, ai microfoni di 'Europe 1', e' Marine Le Pen, il presidente del Front National, il partito di estrema destra. ''Gia' nel 2008 la storia di Strauss-Kahn con un'economista -ricorda Le Pen- gli era quasi costato il suo incarico all'Fmi: ed era per fatti meno gravi di quelli attuali''.

Le Pen inoltre non si dice ''sorpresa'' dalla notizia anche perche' e' da tempo, sottolinea l'esponente dell'estrema destra francese, che ''si parla nelle redazioni e nei salotti dei rapporti patologici che Strauss-Kahn avrebbe con le donne. Alcuni parlano di fragilita' altri di impulsi. Quindi non sono stata particolarmente stupefatta dall'oggetto delle accuse''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog