Cerca

Firenze: giovane romeno muore folgorato mentre ruba rame da cabina Enel

Cronaca

Firenze, 15 mag. (Adnkronos) - Un romeno di 26 anni e' morto folgorato da una scarica di 15 mila Volt mentre rubava rame da una cabina elettrica dell'Enel, nella zona di Rignano sull'Arno (Firenze). i fatti si sono svolti ieri, quando il 26enne e' stato accompagnato in fin di vita da tre amici e connazionali al posto di polizia municipale di Rignano. I tre hanno pero' detto ai vigili che l'amico era in quelle condizioni a causa di una caduta accidentale sulla riva dell'Arno, dove il quartetto era appena stato, a loro dire, per compiere un sopralluogo in vista di una battuta di pesca che sarebbe dovuta avvenire oggi.

I vigili urbani si sono insospettiti ed hanno chiamato i carabinieri. Le ferite rinvenute sul corpo del 26enne, nel frattempo deceduto nonostante l'intervento del medico del 118, non erano compatibili con una caduta accidentale. I militari hanno compiuto dei sopralluoghi nella zona ed hanno trovato la cabina elettrica manomessa e la porta forzata. I tre romeni sono stati arrestati con l'accusa di favoreggiamento personale. Le indagini dei carabinieri sono coordinate dal pm Massimo Lastrucci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog