Cerca

Sicilia: D'Alia (Udc), Romano in difficolta', si e' venduto a Berlusconi

Politica

Roma, 15 mag. (Adnkronos) - "Non mi meravigliano ne' mi scompongono le offese di Saverio Romano all'Udc siciliano. E' chiaro che ognuno usa il linguaggio che conosce e di cui e' capace". Lo afferma, in una nota, il presidente dei senatori Udc e coordinatore del partito in Sicilia Gianpiero D'Alia.

"D'altro canto -aggiunge- lo capisco, le sue stizzite contumelie servono solo a coprire le due piu' grandi difficolta' di quest'uomo: essersi venduto a Berlusconi per un posto al sole e non essere riuscito a distruggere il partito che gli ha dato un po' di notorieta'. Romano -conclude- porta in dote al suo nuovo padrone di Arcore un partitino di cui e' leader insieme al piu' noto Mimmo Scilipoti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog