Cerca

Fiorentina-Bologna 1-1. A Cerci risponde Ramirez. Di Vaio sbaglia un rigore

Sport

Firenze, 15 mag. - (Adnkronos) - Finisce 1-1 tra Fiorentina e Bologna al Franchi, con la squadra di Malesani che conquista un punto importante per la salvezza. Viola che non avevano piu' nulla da chiedere a questo campionato, ma con alcuni giocatori che potrebbero aver giocato la loro ultima sfida davanti al proprio pubblico, da Montolivo a Gilardino, da Mutu a Vargas. La squadra di Mihajlovic gioca un'ottima prima frazione di gioco e trova la rete del vantaggio grazie a Cerci, ma poi si addormenta ad inizio ripresa consentendo al Bologna di pareggiare con Ramirez e portarsi il punto a casa. Le due squadre chiudono in dieci uomini per le espulsioni di Kroldrup e di Ramirez, con Di Vaio che ha sbagliato anche un calcio di rigore.

Nota di merito per Frey che dopo sei mesi di assenza, si fa trovare sempre pronto. Al 16' arriva la prima occasione da rete per la Fiorentina. Cerci e' fortunato nel rimpallo, entra in area e scarica un tiro potente che Viviano respinge. Passano quattro minuti e i viola passano in vantaggio. Vargas dalla destra mette un cross perfetto in area dove arriva Cerci che prende il tempo al suo marcatore e di testa batte Viviano. E' il sesto gol di Cerci in questa stagione. Al 36' viola vicinissimi al raddoppio. Gilardino ben servito in area salta il diretto marcatore, ma sull'uscita del rossoblu calcia alto sopra la traversa. Il primo vero pericolo del Bologna lo porta al 43' Della Rocca su punizione, ma Frey e' pronto a togliere il pallone dall'incrocio.

Ad inizio ripresa entra in campo un Bologna totalmente diverso, anche grazie all'inserimento di Ramirez. Malesani negli spogliatoi avra' spronato i suoi per cercare di recuperare il risultato. Al 3' minuto viene annullato un gol di Di Vaio partito pero' in chiara posizione di fuorigioco. Subito dopo e' Paponi che sfiora il palo, complice una deviazione di Kroldrup. Al 5' arriva pero' la rete del pari. Cross da destra di Perez in area e stacco di testa perfetto di Ramirez, appena entrato, che prende in controtempo Frey e realizza l'1-1. Bologna scatenato con Di Vaio che all'8 si invola in area. Kroldrup da dietro lo stende, espulso il difensore viola e calcio di rigore. L'attaccante va sul dischetto ma calcia alto sopra la traversa.

Al 17' ci prova ancora il numero 9 rossoblu, ma Frey salva con i piedi sul suo destro e devia in angolo. A questo punto le due squadre sembrano accontentarsi, senza pungere ulteriormente. Al 35' arriva l'espulsione del bolognese Ramirez. Il numero 10 reclama un calcio di rigore apparso netto, ma viene prima ammonito per simulazione e poi espulso per le accese proteste con l'arbitro Giannoccaro. Anche il Bologna nel finale in dieci, con Malesani che si copre togliendo Di Vaio, ma che alla fine porta a casa il pareggio senza grandi affanni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog