Cerca

Nautica: segnali ripresa per produttori italiani grandi yacht

Economia

Genova 15 mag. - (Adnkronos) - I produttori di grandi yacht trovano nuovi clienti nei paesi emergenti e la nautica italiana, che ha attraversato la tempesta della crisi mantenendo la leadership mondiale, guarda con fiducia al futuro. E' quanto risulta dall'analisi di Lorenzo Pollicardo, esperto internazionale del settore e consulente di Federagenti Yacht.

''La percezione - dichiara Pollicardo ad Adnkronos - e' che il mercato dei grandi yacht, diciamo delle barche oltre i 24 metri o meglio ancora oltre i 30 metri, sia in miglioramento. La tendenza e' il ritorno ai livelli pre crisi. Il portafoglio ordini mondiale era cresciuto progressivamente per una decina di anni fino al 2006".

"Nel 2007 - 2009 si erano registrati picchi di crescita anche del 20 - 40% dovuti fenomeni speculativi: c'era chi ordinava barche solo per rivenderle. Poi, con la crisi, il crollo. Teniamo presente che il portafoglio registra ordinazioni effettuate mediamente un anno prima, quindi la crisi scoppiata nel settembre 2008 ha effetti in portafoglio nell'autunno 2009. Ora il settore sembra riprendere la tendenza in atto fino al 2006, prima delle bolle speculative e della crisi globale. (Segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog