Cerca

Torino: a Novello, tornano le 'Collisioni', festival di letteratura dedicato al rock (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La prima cosa che colpisce arrivati a Novello, dopo aver percorso le strade che si attorcigliano lungo le colline, e' lo strano silenzio che avvolge l'aria, come se li' ci fosse un qualcosa di altisonante e immutabile che permette di guardare il mondo in un modo diverso. Si decide di andare a Novello, non ci si capita per caso, questo arricchisce l'idea del viaggio, del cambiamento di prospettiva che ogni avvicinamento con l'arte dovrebbe portare dentro di se'.

E' il luogo perfetto per vivere delle 'collisioni', incontri approfonditi che vanno al di la' del tradizionale ascolto di un concerto, inoltre proprio per come e' stato pensato e costruito e' impossibile passeggiare per le vie e le piazze del paesino senza incontrarsi.

Tutto, a Novello, e' predisposto per generare Collisioni. Anche se le soglie del paese vengono varcate in gruppo, la prima, immediata sensazione che si prova e' quella dell'abbandono, per poi risalire dal fondo di se stessi ed entrare in contatto con l'arte, che in quei giorni speciali si trova ovunque, persino tra gli alberi e nelle piante adornate da libri.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog