Cerca

Trasporti: Regione Puglia, 100 mln per migliorare strade provinciali

Economia

Bari, 15 mag. - (Adnkronos) - Stop alle 'strade della morte': si chiama 'Strada facendo', come una canzone di Claudio Baglioni il 2° Programma straordinario di finanziamento in materia di viabilita' provinciale approvato dalla Regione Puglia negli ultimi quattro anni. A disposizione ci sono 100 milioni di euro, somme che andranno a incidere soprattutto sulla sicurezza delle strade cosiddette ex Anas, per le quali c'e' stato un trasferimento di competenze e risorse dallo Stato alle Regioni e da queste ultime alle Province.

La nuova programmazione segue il primo piano straordinario di investimenti, varato nel 2007, con il quale furono messi a disposizione delle Province pugliesi circa 95 milioni di euro per il miglioramento della viabilita' provinciale. I 100 milioni stanziati per il programma 'Strada facendo' sono risorse statali trasferite alle Regioni per l'esercizio delle funzioni amministrative in materia di viabilita' di interesse regionale in seguito all'attuazione del decreto sul cosiddetto 'federalismo amministrativo'.

Con tutta probabilita', le risorse incamerate nell'anno 2010 saranno le ultime trasferite dallo Stato. Nel 2001 l'Anas ha trasferito 1.392 chilometri di strade statali trasferite alla Regione Puglia e da questa sono passate alle Province. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog