Cerca

Sanita': Asl Olbia, da martedi' trasferimento pazienti in nuovo Ospedale 'Giovanni Paolo II' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Con l'ultimazione del Padiglione D2 il Giovanni Paolo II potra' avere circa 230 posti letto: secondo il piano di riorganizzazione dell'offerta sanitaria previsto dalla Direzione Aziendale della Asl di Olbia verra' garantita un'integrazione del D2 col resto della struttura, secondo un'ottica di ''gradualita' delle cure''. I prossimi dieci giorni saranno per l'Azienda Sanitaria di Olbia molto impegnativi, a tal proposito la direzione aziendale sin da ora si scusa con la popolazione per eventuali rallentamenti dei servizi che in questa fase potrebbero verificarsi, ma assicura che verranno garantiti sempre alti livelli di assistenza sanitaria.

Per facilitare le operazioni di trasloco da mercoledi' 18 maggio 2011 verranno sospesi i ricoveri non urgenti nei reparti, inoltre anche l'orario delle visite verra' ridotto, a parte differenti decisioni presi tra medico-paziente, alla solo fascia serale, dalle 18 alle 20. Anche l'attivita' chirurgica, quella di elezione, subira' in questi giorni dei rallentamenti. Sin dalla giornata di martedi' 17 maggio 2011 la ditta Cortesi srl di Brescia, che si e' aggiudicata la gara d'appalta per il trasloco, collaborera' con gli operatori sanitari nella prima fase del processo, quella dell'imballaggio del materiale da spostare.

Mercoledi' 18 al primo piano del Padiglione D2 verra' allestita il Blocco Parto (composto da una sala parto e 4 sale travaglio-parto); il Reparto Maternita' dal primo piano del padiglione D1 si trasferisce insieme al Nido al primo piano del padiglione D2. Nelle giornate di giovedi' 19 maggio e venerdi' 20 maggio 2011 si provvedera' a trasferire il reparto di Ortopedia che dal secondo piano del padiglione D1 si sposta al secondo piano del padiglione D2: il trasferimento dei pazienti avverra' solo nella giornata del 20. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog