Cerca

Trasporti: Regione Puglia, 100 mln per migliorare strade provinciali (3)

Economia

(Adnkronos) - Si tratta di uno strumento meritocratico destinato a quelle Province che piu' si sono impegnate nella realizzazione dei progetti finanziati nel 2007. E questo anche al fine di dare la giusta importanza al fattore tempo, fondamentale in un settore come quello dei lavori pubblici in cui l'attesa per vedere l'opera completata e' gia' molto lunga. Nella stessa logica si pone anche la decisione della Giunta Regionale, in merito ai progetti inclusi nel primo piano straordinario di investimento, di autorizzare il dirigente del Servizio Lavori Pubblici a revocare i finanziamenti per gli interventi che risultassero non ancora aggiudicati alla data del 31 dicembre 2011.

Gli interventi da finanziare sono stati valutati da un gruppo di lavoro, costituito da personale regionale del Servizio Lavori Pubblici, sulla base di criteri quali il miglioramento della sicurezza, l'eliminazione delle situazioni di pericolo, la manutenzione del piano viabile, l'adeguamento degli impianti elettrici e di segnalazione, le zone a rischio idrogeologico, la riduzione dei tempi di percorrenza verso capoluoghi o localita' produttive, il miglioramento dei collegamenti da e verso le destinazioni piu' trafficate, il decongestionamento del traffico di attraversamento dei centri urbani o delle strade costiere, l'esistenza di accordi o intese con altre amministrazioni pubbliche, l'eventuale disponibilita' al cofinanziamento dell'opera, il completamento di interventi gia'realizzati o immediatamente cantierabili. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog