Cerca

M.O.: Frattini, diritto a esistenza stato Israele non negoziabile

Esteri

Roma, 16 mag. (Adnkronos) - "La situazione e' tesa, purtroppo si tratta dell'azione di estremisti che celebrano il giorno dell'indipendenza dello stato di Israele chiamandolo il giorno della catastrofe". Cosi' il ministro degli Esteri Franco Frattini ha commentato a 'La telefonata' di Maurizio Belpietro su Canale 5 la situzione di tensione di questi giorni in Medio Oriente, sottolinendo come questo significhi "che dobbiamo tutti ancora mantenere con forza un principio: il diritto all'esistenza e alla sicurezza dello stato di Israele non e' negoziabile". "Noi - ha concluso - vogliamo la pace con i palestinesi ma non con coloro che predicano la distruzione di Israele, in particolare con Hamas".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog