Cerca

Firenze: in volume storia millenaria e enigmi del castello del Trebbio

Cultura

Firenze, 16 mag. - (Adnkronos) - Castello per alcuni, villa per altri, al monumentale edificio del Trebbio, che dai contrafforti dell'Appennino domina la valle del Mugello, e' come noto legato il nome dei Medici, la famiglia di mercanti che agli albori del Trecento inizio' da qui una fortuna straordinaria culminata nella signoria di Firenze e negli splendori universali del Rinascimento. Il Trebbio, in realta', ha una storia ben piu' profonda, addirittura millenaria.

Etruschi, cartaginesi, romani, e poi galli, celti e quant'altri popoli si sono insediati in Italia con intenzioni varie ma non dissimili, sono infatti passati tutti da questo trivio strategico tra le montagne che separano il nord del paese dal centro e dal sud.

Una storia in gran parte dimenticata, che oggi trova una sua preziosa ricostruzione grazie a una ricerca, voluta dall'attuale proprietario Lorenzo Scaretti e condotta a quattro mani dagli architetti fiorentini Roberto Budini Gattai e Francesca Carrara Screti. Il risultato e' una documentata monografia, arricchita da numerose immagini, pubblicata dalla Aion Editrice (pagine 143, euro 26) con il sostegno della Sezione Toscana dell'Associazione delle Dimore Storiche Italiane (Adsi) presieduta da Niccolo' Rosselli del Turco. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog