Cerca

Torino: violenta connazionale che voleva lasciarlo, arrestato peruviano

Cronaca

Torino, 16 mag. - (Adnkronos) - Pensava di aver trovato l'amore della vita, invece il connazionale conosciuto ad una festa di paese si e' rivelato il suo aguzzino. Vittima una badante peruviana quarantenne, che nei giorni scorsi si e' recata alla polizia a Torino per denunciare le violenze subite.

Ai poliziotti la donna, che si e' presentata con il viso gonfio e tumefatto, escoriazioni sulle guance e sul collo oltreche' un'ustione sulla fronte di forma circolare da sigaretta, ha raccontato che le lesioni le erano state inflitte da un connazionale che dopo un periodo di corteggiamento, si era rivelato violento, soprattutto sotto l'effetto dell'alcool. Le violenze che erano peggiorate quando la vittima aveva scoperto che lui era gia' coniugato con due figli e non aveva alcuna intenzione di lasciare la moglie. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog