Cerca

Carceri: associazione Recuperiamoci! festeggia un anno di vita a Firenze (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Recuperiamoci!'' torna per il secondo anno a ''Terra Futura'' con un fitto programma di eventi e una significativa presenza all'interno (e all'esterno) della fiera. ''Un anno di viaggio ci ha aiutato a comprendere che il lavoro in carcere e' fondamentale per il recupero delle persone che hanno sbagliato, favorisce la sicurezza sociale e la creazione di eccellenze produttive a basso costo - spiega Paolo Massenzi - i ''Veri Avanzi di Galera-Jail&Design'' che presentiamo in questa fiera ne sono la dimostrazione tangibile. La prima ambizione del nostro progetto e' potenziare le produzioni che esistono gia', usando quello che abbiamo, a partire da quello che buttiamo, in barba a tutti quelli che dicono che non si puo' fare niente per mancanza di fondi".

''Veri Avanzi di Galera-Jail&Design'' - Prodotti ideati dai progettisti di "Recuperiamoci!", realizzati con materiale di recupero e scarti del carcere e della societa', attraverso l'unione dell'esperienza e della sensibilita' di piu' cooperative e delle professionalita' acquisite dai detenuti. Dallo scarto al design: borse da coperte strappate del carcere, lampadari dai fari dei muri di cinta, settimini, comodini, librerie, plafoniere e opere d'arte dalle lavatrici e dai computer smaltiti in carcere. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog