Cerca

Strauss-Kahn: Fmi deve stabilire se vi e' diritto a immunita'

Esteri

Washington, 16 mag. (Adnkronos) - I vertici del Fondo Monetario internazionale si trovano davanti alla difficile decisione se chiedere o meno l'immunita' diplomatica per il direttore generale Dominique Strauss Kahn. Lo scrive oggi il Financial Times, spiegando che, in base allo statuto dell'Fmi, i suoi funzionari "sono immuni da processi giudiziari per azioni espletate nella loro capacita' ufficiale, salvo quando il Fondo revoca tale immunita'". Al momento ne' l'Fmi, ne' i legali di Strauss Kahn hanno tuttavvia accennato alla possibilita' di appellarsi all'immunita'. Fonti interne, citate dal quotidiano, suggeriscono che e' improbabile che l'Fmi decida di mettersi di traverso alla giustizia americana su questa vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog