Cerca

M.O.: Napolitano, fermenti convulsi aspirazione a liberta'

Politica

Roma, 16 mag. (Adnkronos) - Il Medio Oriente e' "attraversato da fermenti convulsi e spesso indecifrabili", che pero' sono "sicuramente rappresentativi di una aspirazione sincera dei popoli e delle nazioni alla liberta' e alla affrancamento dall'autocrazia e dall'oscurantismo''. Lo ha detto, come si legge sul sito del Quirinale, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nell'intervento di apertura, a Gerusalemme, del convegno 'Italia-Israele, gli ultimi 150 anni insieme', momento di approfondimento sul tema delle affinita' fra i movimenti nazionali italiano e israeliano e fra il Risorgimento e il Sionismo in occasione dei 150 anni dell'unita' d'Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog