Cerca

Fisco: Regione Toscana in campo contro gli evasori con piano per il 2011 (2)

Economia

(Adnkronos) - ''In particolare in questa fase - spiega sempre l'assessore Nencini - coopereranno fra loro strutture regionali, Asl, Guardia di Finanze ed Agenzia delle Entrate''. Un grande progetto che si concentrera' su quattro grandi campagne. La novita' assoluta riguarda le norme sulla sicurezza del lavoro: e' illegalita' e evasione anche quella e saranno potenziati i controlli. ''A partire dalle ditte cinesi di Prato'', annota l'assessore Nencini.

C'e' quindi una campagna sui tributi gestiti direttamente dalla Regione - ovvero bollo auto, canoni demaniali e tributo per il conferimento in discarica - un'altra sui tributi regionali gestiti dall'Agenzia delle Entrate, che sono Irap e addizionale Irpef; e quindi una quarta sul recupero dell'evasione di crediti gia' iscritti a ruolo e mai riscossi. Potenziare l'attivita' d'intelligence, e' una delle parole chiavi. Ma prevenire anche, educando i giovani al rispetto delle regole.

Ruota attorno a questi due fuochi la strategia di contrasto all'evasione fiscale presentata stamani a Firenze dall'assessore regionale Riccardo Nencini. Declinata in concreto, significa mettere a frutto le intese, stipulate in buona parte l'anno scorso, con Guardia di Finanza, Agenzia delle Entrate, Rete delle piccol e medie imprese, Comuni e Province ed ottimizzare le procedure per incrociare tutte le banche dati disponibili. Partendo con progetti pilota, in qualche caso limitati ad aree ristrette. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog