Cerca

Fecondazione: eterologa, 20 settembre udienza Corte costituzionale

Cronaca

Roma, 16 mag. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Fissata per il 20 settembre prossimo l'udienza pubblica della Consulta che si pronuncera' sulla questione di incostituzionalita' della parte della legge sulla procreazione assistita che vieta la fecondazione eterologa. A sollevarla sono stati i tribunali civili di Firenze e Catania, mentre e' in attesa di recepimento anche la richiesta dei giudici di Milano. Sono tre in tutto, attualmente, le coppie sterili che hanno fatto ricorso alla giustizia e sono in attesa del responso degli ermellini per realizzare il sogno di avere un bambino utilizzando materiale genetico di un donatore anonimo. Anche il tribunale di Bologna dovrebbe presto notificare la sua richiesta di esame da parte della Corte, su ricorso di tre coppie.

"Abbiamo infine altre 10 coppie - dice all'Adnkronos Salute l'avvocato Maria Paola Costantini, che segue i ricorsi - che vorrebbero rivolgersi ai giudici, ma che per ora hanno deciso di fermarsi, in attesa della pronuncia della Corte Costituzionale. Stiamo aspettando di sapere chi sara' il nuovo presidente della Consulta e assistiamo al dibattito di questi giorni sull'argomento". A tre settimane dal voto, in lizza ci sono Paolo Maddalena, Alfio Finocchiaro, Alfonso Quaranta e Franco Gallo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog