Cerca

Caso Mills: legale premier, Berlusconi potrebbe essere sentito in aula (2)

Cronaca

(Adnkronos) - All'inizio dell'udienza il pm Fabio De Pasquale ha chiesto ai giudici di 'rivedere' l'ordinanza con cui si rende possibile l'esame diretto da parte della difesa in un secondo momento. Una scelta che farebbe allungare i tempi processuali, secondo l'accusa. I giudici hanno accolto la richiesta della difesa e ribadito che l'esame diretto, compatibilmente con l'"economia del processo", puo' avvenire successivamente, ossia dopo la testimonianza di tutti i testi dell'accusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog