Cerca

Toscana: Nencini, lotta all'evasione fiscale anche a scuola con il teatro

Cronaca

Firenze, 16 mag. - (Adnkronos) - Combattere l'evasione fiscale e' anche questione di educazione. Perche' le tasse le pagano i buoni e bravi cittadini e chi non lo fa non lo e'. E i cittadini vanno educati, per tempo. A scuola magari. ''Chi non paga la tasse ru ba un pezzo di futuro ai giovani: toglie denaro per i loro meriti'', sottolinea l'assessore toscano alle finanze, Riccardo Nencini.

Da qui l'idea di organizzare un blitz teatrale nelle scuole sull'evasione fiscale: uno spettacolo con il comico campigiano Carlo Monni, messo in scena dallo stabile ''Pupi Fresedde - Teatro di Rifredi'' e finanziato direttamente dall'assessorato al bilancio della Regione Toscana. L'iniziativa, ''per parlare ai quindicenni con un linguaggio adatto alla loro eta' e creativo'', e' stata presentata dall'assessore Riccardo Nencini, nel corso di una conferenza stampa in cui e' stata illustrata la strategia 2011 di contrasto all'evasione fiscale e all'illegalita' economica in Toscana.

Il testo teatrale si chiama ''Evasi fiscali'', con Carlo Monni e Andrea Bruno Savelli, che ne e' anche il regista - scritto in collaborazione con Angelo Savelli con la consulenza del tenente della Guardia di Finanza Francesco Lenti - e sara' rappresentato all'interno delle scuole. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog