Cerca

Strauss-Kahn: Germania, successore a Fmi dovrebbe essere un europeo

Economia

Berlino, 16 mag. - (Adnkronos) - "Nella situazione attuale in cui il Fondo e' impegnato nel gestire le crisi nella zona euro, sussistono valide ragioni per trovare un buon candidato europeo". E' quanto ha affermato Steffen Seibert, portavoce del cancelliere tedesco Angela Merkel, durante il consueto briefing con la stampa a Berlino commentando l'arresto del direttore generale dell'Fmi Dominique Strauss-Kahn.

In ogni caso, "il governo ritiene che in questo momento ogni discussione sul possibile successore sia inappropriata" ha aggiunto, assicurando che il Fondo monetario internazionale "sara' in grado di svolgere il suo ruolo nella risoluzione dei problemi finanziari globali e in particolare nei problemi della zona euro, dove svolge un ruolo veramente importante, senza alcuna limitazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog