Cerca

Tumori: Roma, domenica torna 'Race for the cure' contro cancro seno (2)

Cronaca

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - Alla manifestazione parteciperanno numerose personalita' che hanno ricevuto pettorali 'ad hoc'. "Ormai questo appuntamento e' un classico, un po' come la Milano-Sanremo nel ciclismo", ha commentato Gianni Petrucci, presidente del Coni, che correra' col pettorale 2.020 come buon auspicio in vista dell'assegnazione delle Olimpiadi 2020 alla citta' di Roma.

Renata Polverini, governatore della Regione Lazio, avra' invece il numero 6.444, come le donne visitate dal progetto regionale 'Mi state a cuore', attivato nel periodo natalizio nei centri commerciali. "Nessuno puo' fare piu' di una donna che e' appena uscita da una battaglia come questa - ha detto la presidente - Come l'anno scorso saro' in gara per testimoniare la mia vicinanza a queste pazienti".

All'assessore allo Sport di Roma, Alessandro Cochi, e' andato il numero 2.764. Ovvero gli anni della citta' di Roma. "Il messaggio che arriva da 'Race for the cure' - ha commentato - e' di festa e partecipazione. E' un modo per continuare a sognare di ospitare l'edizione 2020 delle Olimpiadi". Anche Patrizia Prestipino, assessore alla Provincia di Roma, sara' in gara con il pettorale 121, come i Comuni della Provincia. "Rosa e' un colore che unisce - ha sottolineato - e domenica prossima, ancora una volta, vivremo una giornata di sport che, anziche' dividere, unira' tutti quanti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog