Cerca

Firenze: polizia interviene per lite in casa, agenti picchiati

Cronaca

Firenze, 16 mag. - (Adnkronos) - Si e' trasformata in un'aggressione a due poliziotti una lite domestica che ieri pomeriggio aveva coinvolto una coppia di sudamericani in un appartamento di via di Ripoli, a Firenze. A dare l'allarme al 113 e' stata una vicina di casa che aveva sentito le grida provenienti dall'abitazione dove un uomo stava picchiando la compagna.

Ad accogliere i poliziotti, arrivati sul posto a sirene spiegate, si e' presentato alla porta un cittadino ecuadoregno di 33 anni, che anziche' dare spiegazioni in merito alla segnalazione, si e' scagliato contro i due uomini in divisa, spalleggiato dalla convivente (di 32 anni) e dalla madre (di 63).

Nonostante la situazione, gli agenti sono riusciti ad immobilizzare lo straniero che e' finito in manette per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: 3 i giorni di prognosi riportati da un poliziotto a seguito dell'episodio. Nei guai anche le due donne, entrambe denunciate per resistenza in concorso. A parte qualche contusione per la compagna dell'arrestato, nessuna delle due ha riportato conseguenze dalla lite familiare per la quale era stato richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog