Cerca

Arte: Pacini, restauro Torre di Pisa mostra che Italia sa difendere patrimonio (2)

Cultura

(Adnkronos) - "Gli interventi -aggiunge- sono stati finanziati dal ministero per i Beni e le Attivita' Culturali e dall'Opera della Primaziale Pisana. E sono stati affidati all'Istituto Centrale del Restauro guidato dall'architetto Gisella Capponi che vi si e' dedicata con molta cura ed attenzione".

Un intervento, quello di Pisa, che nelle intenzioni di Pacini ha sempre mirato alla qualita'. "Da quando ho assunto la guida dell'Opera nel 2000 -tiene a precisare- ho puntato alla qualita' totale. Ovvero alla conservazione statica e materica delle opere. Nel nostro caso, in altre parole, al completo ripristino della Torre. Un recupero che e' stato accompagnato da altri restauri tra cui il piu' importante e' quello del ciclo degli affraschi medievali del Campo Santo Monumentale che sorge all'interno del complesso costituito dalla Cattedrale e dal Battistero e dalla Torre".

Il 20 maggio avra' luogo una 'visita tecnica' che valutera' la validita' dei lavori mentre il 21, alla presenza del ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli, ci sara' l'inaugurazione vera e propria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog