Cerca

Ikea: Magnolfi (Pdl), rinuncia a punto vendita Vecchiano altra occasione persa

Economia

Firenze, 16 mag. - (Adnkronos) - ''La rinuncia dell'Ikea ad aprire il punto vendita a Vecchiano (Pisa) rappresenta un nuovo duro colpo all'economia dell'area e dell'intera regione. Vengono cosi' confermate tutte le nostre accuse rivolte alla sinistra locale e regionale, che scoraggia ed allontana le imprese con l'ottusita' della propria burocrazia politica e con l'incapacita' di dare risposte tempestive alle opportunita' di sviluppo del territorio''. Lo afferma, in una nota, Alberto Magnolfi, presidente del gruppo Pdl in Consiglio regionale della Toscana.

''Secondo quanto rende noto l'azienda, non sono bastati sei anni per definire le pratiche amministrative per l'apertura della nuova struttura di Migliarino. Una evidente assurdita', chiaramente incompatibile con le esigenze di programmazione di qualunque azienda - sostiene Magnolfi - e in palese contraddizione con una fase economica segnata da perdita di posti di lavoro e da un lento declino''.

''Quello dell'Ikea a Vecchiano non e' certamente il primo caso che vede allontanarsi importanti investimenti dal territorio toscano a causa dell'ottusita' della politica e delle amministrazioni locali. Di questi casi ne dovremo registrare ancora molti, se non si affermera' nella nostra Regione una cultura politica ed una visione di governo capace di velocizzare le decisioni e di sintetizzare le esigenze dello sviluppo con quelle di una corretta gestione degli equilibri territoriali ed ambientali'', conclude Magnolfi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog