Cerca

Brunetta inaugura la digitalizzazione anche per il Tribunale d'Isernia

Politica

Roma, 16 mag. - (Adnkronos) - Inaugurato questa mattina, presso il Tribunale di Isernia, dal Ministro per la pubblica amministrazione e l'innovazione Renato Brunetta il progetto di innovazione digitale. E' quanto si legge in un comunicato. All'incontro sono intervenuti il presidente del Tribunale Guido Ghionni, il procuratore della Repubblica presso il Tribunale Paolo Albano, il presidente dell'Ordine degli avvocati di Isernia Ugo de Vivo e il presidente della Corte d'Appello di Campobasso Rossana Iesulauro.

L'accordo prevede la piena attuazione del Codice dell'amministrazione digitale (Cad), la definizione di standard operativi per la digitalizzazione degli atti giudiziari e per l'introduzione di strumenti di giustizia digitale, l'installazione e il funzionamento a regime di postazioni operative per il personale del Tribunale e della Procura e la formazione dello stesso.

Una delle novita' e' l'aggiornamento del 'fascicolo virtuale', che consentira' alla cancelleria e alle segreterie dei pm una rapida consultazione dei fascicoli, e ai difensori di ottenere copia degli atti su supporto informatizzato oppure via e-mail. Le novita' interesseranno l'intero circondario di Isernia: quasi 90.000 abitanti residenti in 53 Comuni e 407 avvocati per circa 30.000 notifiche penali e altrettante notifiche civili.

Il Piano straordinario del Governo per la giustizia digitale e' un obiettivo del 'Piano e-Gov 2012' e mira a diffondere il riutilizzo di soluzioni gia' sperimentate per ridurre i tempi e i costi dei procedimenti e facilitare il lavoro dei magistrati e degli operatori della giustizia. Esso e' gia' operativo e, grazie ad un investimento complessivo di 50 milioni di euro messi a disposizione dal Ministero, verra' completato in 18 mesi attraverso la realizzazione di tre distinte linee di intervento: digitalizzazione degli atti, invio di notifiche online e pagamenti online.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog