Cerca

Torino: Ghigo (Pdl), speravamo torinesi pronti per il cambiamento

Politica

Torino, 16 mag. - (Adnkronos) - "Speravamo che questa citta' fosse pronta per i tempi supplementari, quindi per il cambiamento. Allo stato attuale i dati ci dicono che nulla e' cambiato e che i torinesi hanno scelto un sindaco che rappresenta la vecchia politica". Cosi' il coordinatore regionale del Pdl, Enzo Ghigo, commenta le prime proiezioni che vedono il candidato sindaco del centrosinistra, Piero Fassino al 54% e lo sfidante del centrodestra, Michele Coppola al 30%.

"Noi comunque non rimpiangiamo nulla, abbiamo candidato una persona capace che ha fatto una splendida campagna elettorale e credo che i risultati definitivi di lista saranno soddisfacenti per noi. Abbiamo seminato -ha concluso- quando in questa citta' il valore dell'alternanza fara' breccia nei torinesi, avremo qualche speranza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog