Cerca

Firenze: minuto di silenzio del Consiglio comunale per Dante Belardinelli

Cronaca

Firenze, 16 mag. - (Adnkronos) - Un minuto di silenzio del Consiglio comunale di Firenze per Dante Belardinelli, l'imprenditore fiorentino scomparso il 4 maggio scorso, all'eta' di 87 anni. "Fu una persona capace - ha detto il presidente del Consiglio comunale Eugenio Giani- che si e' sempre contraddistinto per capacita', professionalita' e correttezza. E' importante ricordarlo pubblicamente come stiamo facendo oggi". Dante Belardinelli, re del caffe', fu rapito il 30 maggio del 1989 da una banda di sardi. Venne liberato il 3 agosto successivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog