Cerca

Bologna: Berselli (Pdl), e' chiaro che si va al ballottaggio

Politica

Bologna, 16 mag. - (Adnkronos) - "E' chiaro che si va al ballottaggio". E' quanto sostiene il coordinatore regionale del Pdl dell'Emilia Romagna Filippo Berselli commentando da Palazzo D'Accursio le primissime proiezioni che darebbero Virginio Merola (centrosinistra) e Manes Bernardini (Pdl-Lega) al ballottaggio sotto le Due Torri. Al secondo turno, prosegue Berselli, "si ricomincia tutto da capo e non ci sono le liste di accompagnamento che hanno il loro peso".

Secondo il senatore del Pdl, inoltre, "con Merola nessuno riuscira' a fare alleanze" e nel caso vincesse il candidato del centrosinistra, questo significa che "fare politica a Bologna non e' difficile, e' inutile". Per Berselli, comunque, "il dato piu' eclatante e' quello della lista di Grillo, che ha pescato sia nel Pd sia tra gli astenuti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog