Cerca

Bologna: Cevenini (Pd), partecipazione a voto deve preoccupare

Politica

Bologna, 16 mag. - (Adnkronos) - Il calo del 3,6% dell'affluenza al voto "deve preoccupare e infatti la partecipazione e' stato un tema centrale della nostra campagna". E' quanto afferma il capolista del Pd a Bologna Maurizio Cevenini, giunto a Palazzo D'Accursio. Ma Cevenini preferisce confrontare il dato del 72,8% dell'affluenza alle urne non con il 76,4% delle comunali del 2009, quanto rispetto al 67,4% delle regionali del 2010.

Il capolista democratico sottolinea infatti che rispetto all'ultima tornata "l'affluenza e' cresciuta, il che significa che c'e' un positivo riavvicinamento alla politica". "Poi e' chiaro - rimarca Cevenini - che noi proseguiamo il nostro lavoro per riallacciare un rapporto con i cittadini".

Cevenini preferisce non commentare, invece, le prime proiezioni che vedrebbero Bologna andare al ballottaggio. "Aspetto qualche ora prche' mi sembra del tutto prematuro parlare di previsioni in questo momento" conclude Cevenini che chiosa "rispetto alla via telematica io preferisco aspettare il dato cartaceo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog