Cerca

Milano: Quagliariello, mai pensato a vittoria al primo turno

Politica

0

Roma, 16 mag. (Adnkronos) - ''Pensavo che a Milano avremmo fatto un ballottaggio favorevole. Io non ho mai pensato a una vittoria al primo turno. Ricordiamoci che la scorsa volta la Moratti vinse con i voti di Fini e Casini". Lo ha detto il vice presidente dei senatori Pdl Gaetano Quagliariello durante lo speciale del Tg La7.

"Complessivamente -ha aggiunto- vedo delle differenze speculari sia da parte del Pd che del terzo polo. Il Pd, a parte l'eccezione Fassino, ha il candidato di Napoli bocciato, il candidato di Bologna sotto il 50% e un risultato eccellente di un candidato della sinistra estrema a Milano''.

''Se si regge a Milano e' anche per il grande investimento di Berlusconi'' e, ha aggiunto, "come fa il terzo polo a mantenersi su una posizione neutra rispetto a una radicalizzazione della sinistra? Possiamo vincere, con la radicalizzazione della sinistra, se raduniamo il voto del polo moderato'', ha concluso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media