Cerca

Milano: Quagliariello, mai pensato a vittoria al primo turno

Politica

Roma, 16 mag. (Adnkronos) - ''Pensavo che a Milano avremmo fatto un ballottaggio favorevole. Io non ho mai pensato a una vittoria al primo turno. Ricordiamoci che la scorsa volta la Moratti vinse con i voti di Fini e Casini". Lo ha detto il vice presidente dei senatori Pdl Gaetano Quagliariello durante lo speciale del Tg La7.

"Complessivamente -ha aggiunto- vedo delle differenze speculari sia da parte del Pd che del terzo polo. Il Pd, a parte l'eccezione Fassino, ha il candidato di Napoli bocciato, il candidato di Bologna sotto il 50% e un risultato eccellente di un candidato della sinistra estrema a Milano''.

''Se si regge a Milano e' anche per il grande investimento di Berlusconi'' e, ha aggiunto, "come fa il terzo polo a mantenersi su una posizione neutra rispetto a una radicalizzazione della sinistra? Possiamo vincere, con la radicalizzazione della sinistra, se raduniamo il voto del polo moderato'', ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog