Cerca

Milano: Croci, scontro personale e valenza nazionale hanno distorto voto

Politica

Milano, 16 mag. - (Adnkronos) - ''La prevalenza dello scontro personale e la valenza nazionale con lo schieramento dei leader di partito, il contrasto ideologico a volte aspro rispetto al confronto sui programmi sono distorsioni che hanno colpito questa campagna elettorale sin dall'inizio, che hanno influenzato i milanesi e hanno fatto emergere, dato insolito a Milano, un voto agli estremi, sia a destra che a sinistra". Lo dichiara Edoardo Croci, promotore della lista civica Progetto Milano Migliore.

Per Croci quella che si sta delineando a Milano, con il vantaggio di Giuliano Pisapia su Letizia Moratti, "e' una scelta diversa e inattesa rispetto al passato nella citta' italiana piu' pragmatica e forte di un ampio ceto medio di lavoratori dipendenti, imprenditori e professionisti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog