Cerca

Roma: 'svuotate casse' Poste Castel San Pietro, unica dipendente sparita da giorni

Cronaca

Roma, 16 mag. - (Adnkronos) - 'Casse vuote' all'ufficio postale di Castel SanPietro, piccolo comune della provincia di Roma, mentre la direttrice e unica dipendente della sede e' sparita da giorni. La figlia ne ha denunciato la scomparsa il 10 maggio scorso, anche se non ha piu' notizie della madre dal 5 maggio. Intanto ai carabinieri della stazione di Palestrina sono arrivate gia' dieci denunce, presentate dai cittadini del comune di Castel San Pietro Romano nei confronti di Poste italiane spa per un totale di 465mila euro mancanti nei libretti di risparmio.

La direttrice e unica impiegata dell'ufficio postale, 56 anni, viveva a Zagarolo. La figlia, che risiede in provincia dell'Aquila, aveva riferito ai carabinieri, che la donna si era allontanata con la sua auto. Nell'ufficio postale, che al momento e' chiuso al pubblico, sono in corso i controlli del personale ispettivo di Poste italiane. Sul caso indagano i carabinieri, che stanno tentando di rintracciare la donna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog