Cerca

Belgio: il socialista Di Rupo incaricato di formare il governo

Esteri

Bruxelles, 16 mag. - (Adnkronos) - A undici mesi dal voto anticipato e dopo innumerevoli tentativi falliti, sembra intravvedersi una soluzione nella complicata ed infinita crisi politica belga. Il re Alberto II ha incaricato il leader socialista vallone Elio Di Rupo di formare il governo al termine di un incontro durato un paio d'ore ed il segretario del Ps, hanno riferito fonti del suo entourage, ha accettato la missione "socioeconomica ed istituzionale".

"Il re ha ricevuto in udienza questa sera al castello di Laeken Elio Di Rupo - si legge in un comunicato ufficiale - Lo ha incaricato di formare un governo e gli ha chiesto di prendere ogni iniziativa utile a questo scopo. Di Rupo ha accettato la missione, mentre il re ha gia' accettato la richiesta di Wouter Beke di essere sollevato dalla sua missione di negoziatore reale".

Il leader del Ps, vincitore del voto anticipato del 13 giugno scorso in Vallonia - mentre nelle Fiandre era emerso il partito separatista fiammingo dell'N-va - aveva gia' tentato una prima volta di formare il governo, cercando di ricomporre le divisioni tra le due comunita', tra luglio e settembre dello scorso anno. Con 337 giorni senza governo, il Belgio e' entrato nel Guinness dei primati come il Paese che in tempo di pace e' rimasto senza esecutivo per il periodo piu' lungo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog