Cerca

Premi: concorso letterario Lingua Madre, riconoscimenti ai vincitori

Cultura

Torino, 16 mag. -?(Adnkronos) - Nascere donna e' un'indicibile fortuna, sostiene Luisa Muraro, protagonista del femminismo italiano e del pensiero della differenza. Attorno queste basi ideologiche si muove con vigore il Concorso letterario nazionale Lingua Madre, ideato da Daniela Finocchi e dedicato alle donne straniere residenti in Italia, con una sezione speciale per le italiane che desiderano raccontare le donne straniere. Si e' compiuta stamattina, nell'ambito del Salone Internazionale del Libro di Torino, la Premiazione della VI edizione del Concorso.

Bulgaria, Germania, Albania sono i paesi di provenienza delle prime tre classificate: Guergana Radeva, Irene Barbero Beerwald, Generda Brace. Per la Sezione Donne Italiane e' stata premiata Camilla Urso.

I premi speciali sono stati assegnati a Rosa Elvira Celorio Campana (Ecuador) Premio Speciale Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Jacqueline Tema (Madagascar) Premio Speciale Rotary Club Torino Mole Antonelliana, Tetyana Gordiyenko (Ucraina) Premio Speciale Slow Food - Terra Madre, Alexandra Petrova (Russia) Premio Speciale Torino Film Festival. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog