Cerca

Mafia: Trapani, sequestrati beni per 35 mln a ex deputato Giammarinaro

Cronaca

Palermo, 17 mag. - (Adnkronos) - Beni per un valore complessivo di 35 milioni di euro circa sono stati sequestrati nella notte all'ex deputato regionale siciliano Dc Giuseppe Giammarinaro dalla Divisione anticrimine della Questura di Trapani e dalla Guardia di Finanza di Trapani. Nell'ambito dell'operazione nel settore della Sanita' denominata 'Salus Iniqua', sono stati societa', beni immobili, tra cui sedi di aziende, filiali, magazzini, appartamenti, e ancora veicoli, natanti, quote sociali, conti correnti e rapporti bancari.

Giammarinaro, che in passato era gia' stato al centro di inchieste giudiziarie, e' stato raggiunto, insieme con sei prestanome, da un avviso di garanzia per riciclaggio e un avviso di conclusione delle indagini per intestazione fittizia di beni. Il provvedimento di sequestro e' stato emesso dal tribunale sezione misure di prevenzione su proposta del questore di Trapani. Per gli investigatori nel corso dell'inchiesta si e' delineato un "inedito spaccato di illecito condizionamento" della gestione amministrativa della sanita' trapanese, sia attraverso la pressione esercitata su soggetti politici e pubblici funzionari sia, soprattutto, mediante il controllo occulto di societa' e servizi operanti nel settore sanitario.

Secondo Polizia e Guardia di Finanza sarebbe stato dimostrato "il condizionamento esercitato da Giammarinaro su soggetti politici di livello locale e regionale, pezzi del sistema sanitario provinciale e amministrazioni comunali, intrecciando rapporti di affari, soprattutto volti ad ottenere finanziamenti pubblici, con soggetti contigui od organici a Cosa nostra". I magistrati si soono avvalsi anche delle dichiarazioni di vari collaboratori come Giuseppe Lanzalaco, Nino Giuffre' e Mariano Concetto, e di indagati in procedimento connesso come il politico marsalese Vincenzo Valeriano Laudicina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog