Cerca

Turismo: per prima volta in Puglia Magnalonga in bici, vacanza a contatto con natura (3)

Economia

(Adnkronos) - "La mobilita' ciclistica puo' diventare anche una risorsa per la valorizzazione del territorio e lo sviluppo di un'inedita forma di turismo. La promozione di queste attivita' -continua Minervini- e' affidata ad una parte delle azioni di Crea-Attiva-Mente, il programma della Regione Puglia che intende avviare un'autentica rivoluzione nel concepire la mobilita'. La Magnalonga di Legambiente fa parte di queste azioni. Perche' la bicicletta puo' diventare il paradigma della Puglia di qualita', moderna sostenibile e attenta''.

Come sottolinea Tarantini, ''per far decollare il cicloturismo in Puglia non serve l'avvio di una massica azione infrastrutturale per le due ruote, bisogna, invece, attivare un ciclo turistico ed economico virtuoso, saper 'leggere' il territorio in funzione di un viaggiatore lento, che considera lo spostamento e la conoscenza approfondita dei luoghi parte integrante del suo viaggio".

"In altre parole -conclude Tarantini- si tratta di individuare quei percorsi che sono piu' a misura di bicicletta, traffico scarso o inesistente, poche variazioni altimetriche, piacevolezza e ricchezza paesaggistica dell'itinerario, e di cominciare a porre le basi per la realizzazione di una rete di ciclovie pugliesi integrate tra loro, puntando sulla valorizzazione di una viabilita' minore gia' esistente ed inoltre promuovendo la realizzazione di una cicloguida multilingue e pacchetti turistici ad hoc''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog