Cerca

Amministrative: Polverini, concorrenza? Ho portato voti al centrodestra

Politica

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - "Ma perche' ci deve essere conflittualita' con gli altri partiti della coalizione alla Regione Lazio? Citta' Nuove ha preso voti di persone che non avevano mai votato per il centrodestra". Lo ha affermato il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini in merito alle elezioni amministrative e al risultato ottenuto dalla lista 'Citta Nuove', in un'intervista al quotidiano 'Il Messaggero'. "E' andata al di sopra di ogni aspettativa - ha aggiunto il governatore del Lazio - un esempio: a Sora siamo al 22 per cento. Anche se devo dire la verita', durante la campagna elettorale ho avvertito che c'era un clima di fiducia nei nostri confronti. A Latina, per sempio, dove ci siamo impegnati molto per il candidato del centrodestra".

"Abbiamo usato lo stesso metodo della Lista Polverini alle regionali: - ha spiegato Polverini - nella maggior parte dei casi abbiamo candidato persone che non avevano fatto politica. Avevano avuto successo nel campo sociale e professionale. Ma questo li ha resi piu' motivati e stimolati. C'e' stato un impagno molto piu' forte. Devo dire la verita', un entusiamo commovente. Abbiamo ottenuto grandi risultati, pensiamo a Terracina, dove eravamo da soli contro tutti a sostenere Sciscione. In una piccola cittadina dela provincia di Rieti abbiamo eletto anche il nostroprimo sindaco. E ovunque abbiamo raccolto consiglieri comunali. Vi sembra poco?".

"Non penso che la maggioranza in Regione rischi di vacillare - ha detto ancora Polverini - Anche quando ho sostenuto candidati diversi ci siamo mossi in accordo con gli alleati. Avevamo solo iddee differenti su realta' locali. Poi, in fondo, questi buoni risultati sono anche un premio al buon governo della Regione, no? Abbiamo fatto delle scelte e per questo la gente ci ha capito".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog