Cerca

Camorra: blitz contro i Casalesi, 4 arresti dei carabinieri

Cronaca

Caserta, 17 mag. - (Adnkronos) - Quattro presunti appartenenti al clan dei Casalesi, gruppo Bidognetti, sono stati arrestati dai carabinieri di Casal di Principe con l'accusa di estorsione a commercianti con l'aggravante di aver agito di favorire il clan di riferimento. Tra gli arrestati vi e' anche un nipote del boss Raffaele Bidognetti.

I fatti si riferiscono all'agosto del 2009 quando gli indagati tentarono di imporre il pagamento di tangenti a un commerciante e un imprenditore edile di Villa Literno, zona del Casertano dominata dalla fazione bidognettiana.

Due dei quattro indagati che hanno ricevuto l'ordinanza di custodia cautelare, tra cui il nipote di Bidognetti, si trovavano gia' in carcere, gli altri due sono stati arrestati a Casal di Principe. L'indagine e' stata coordinata dai pm della Direzione distrettuale antimafia, le ordinanze sono state firmate dal giudice delle indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog