Cerca

Toscana: Ammirati (Pdl), verso Firenze capitale della sicurezza ferroviaria

Economia

Firenze, 17 mag. - (Adnkronos) - ''Il via libera che il Consiglio dei Ministri ha dato in via preliminare al regolamento per il reclutamento del personale da parte dell'Agenzia nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie rappresenta un passaggio chiave per Firenze e per la Toscana, che presto potra' giovarsi di nuovi orizzonti di sviluppo''. Lo afferma, in una nota, Paolo Enrico Ammirati, vicepresidente del gruppo Pdl in Consiglio regionale della Toscana (componente della Commissione VII - Trasporti e infrastrutture), salutando con favore una novita' attesa da tempo.

''Per la valorizzazione dell'alta capacita' che nel settore ferroviario Firenze ha storicamente saputo sviluppare - ha aggiunto Ammirati - si tratta di un primo passo assolutamente decisivo che fa percepire finalmente come concreta e piu' vicina la creazione dell'Agenzia nazionale per la Sicurezza Ferroviaria. Di questo non possiamo che ringraziare l'impegno, rivelatosi ancora una volta decisivo, con cui si e' speso all'interno del CdM il Ministro per i trasporti e le infrastrutture Altero Matteoli, come sempre garante dell'interesse della Toscana''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog