Cerca

Bologna: Lega annuncia ricorso, 3.574 schede nulle e 73 contestate

Politica

Bologna, 17 mag. - (Adnkronos) - La Lega Nord a Bologna annuncia ricorso contro la vittoria del candidato a sindaco del centrosinitra Virginio Merola, che ha vinto al primo turno dopo 12 ore di lentissimo scrutinio, terminato alle 3 di notte. A spingere la Lega a chiedere una verifica e forse un riconteggio sono le 3.574 schede nulle (pari all'1,65%). Le schede contestate e non assegnate sono state invece 73, mentre quelle lasciate bianche sono 1.702.

Su questi dati, "c'e' qualcosa che puzza'' secondo la senatrice e plenipotenziaria della Lega Rosy Mauro che questa notte ha atteso l'esito del voto nella 'casa del sindaco' di via Nazario Sauro, al fianco del candidato della Lega-Pdl Manes Bernardini che si e' fermato al 30,35% dei consensi. "I ricorsi non mi sono mai piaciuti, li ho sempre visti come un pretesto di chi perde - spiega Bernardini, che si e' presentato al fianco di Mauro davanti ai giornalisti, solo a spoglio ultimato - ma ci sono state tante segnalazioni di elettori, e poi Merola ha vinto con solo uno o due voti in piu' a seggio". Secondo quanto riferisce la Lega in un caso ci sarebbe stato anche un elettore che presentatosi al seggio ha scoperto che il proprio voto era stato gia' stato espresso il giorno prima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog