Cerca

Russia: arrestato a Mosca sospetto cannibale

Esteri

Mosca, 17 mag. (Adnkronos/Dpa) - La polizia russa ha arrestato un uomo sospettato di avere ucciso un conoscente e di aver poi mangiato parti del suo corpo. L'uomo, secondo quanto riferito dalla polizia moscovita, era schedato come un individuo mentalmente instabile. L'uomo, secondo quanto riferisce l'agenzia Interfax, ha confessato alla polizia di avere ucciso lo scorso 2 maggio un suo amico e in seguito di averne mangiato il fegato. La polizia era sulle tracce di un possibile cannibale fin dal 4 maggio, dopo che nel quartiere moscovita di Dorogmilovsky erano stati scoperti dei resti umani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog