Cerca

Irlanda: attesa oggi per la storica visita della Regina Elisabetta

Esteri

Dublino, 17 mag. - (Adnkronos) - "Uno straordinario momento nella storia irlandese", "un segno del successo del processo di pace". Cosi' la presidente della Repubblica irlandese Mary McAleese saluta l'atteso arrivo oggi a Dublino della regina Elisabetta II, primo sovrano britannico in visita dal 1911. E per l'ex primo ministro irlandese Bertie Ahern, il viaggio di quattro giorni della regina Elisabetta, accompagnata dal marito, principe Filippo, segna la raggiunta "maturita'" nei tormentati rapporti fra la Gran Bretagna e il territorio che ne fece parte fino al 1921.

La visita si svolge nell'ambito di un massicio dispiegamento di sicurezza, con almeno 4mila agenti irlandesi incaricati di vegliare sulla sicurezza della sovrana. Elisabetta II sara' accolta dal formalmente dalla presidente McAleese nella sua residenza ufficiale di Aras e partecipera' ad eventi al Trinity College di Dublino, ai giardini del War Memorial a Islanbridge e allo stadio di Croke Park. Quest'ultimo sito riveste particolare importanza perche' e' qui che le forze britanniche spararono sulla folla degli spettatori ad una partita di calcio nel 1920, uccidendo 14 persone durante le fasi della guerra irlandese d'indipendenza.

La regina terra' un discorso alla cena di Stato che si svolgera' al castello di Dublino. Sono anche previste viste all'Irish National Stud, un centro di allevamento di cavalli del governo irlandese nella contea di Kildare, cosi' come alla Rocca di Cashel, uno dei siti archeologici piu' famosi d'Irlanda, noto anche come rocca di San Patrizio, e ad un parco tecnologico a Cork. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog