Cerca

Roma: dimentica tessera sanitaria in farmacia poi torna per rapina, arrestato

Cronaca

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 41enne romano che aveva rapinato una farmacia dove qualche giorno prima, recatosi per acquistare dei farmaci, aveva dimenticato la tessera sanitaria. La farmacista di via della Magliana stava cercando di rintracciare l'uomo per restituirgli la tessera sanitaria ma qualche giorno dopo e' stato lui a ripresentarsi spontaneamente ma questa volta col volto coperto e nelle vesti di rapinatore.

Il 41enne, dopo aver minacciato la farmacista con un coltello a serramanico si e' fatto consegnare 1.000 euro per poi darsi immediatamente alla fuga. La titolare della farmacia, avendolo riconosciuto, ha raccontato i fatti ai Carabinieri intervenuti sul posto dopo l'allarme e gli ha consegnato anche il documento del rapinatore.

A quel punto per i militari e' stato un gioco da ragazzi rintracciare l'uomo presso la sua abitazione, che peraltro si trova a pochi passi dalla farmacia rapinata. Il rapinatore smemorato, alla vista dei militari, ha tentato di dileguarsi ma e' stato subito bloccato ed ammanettato. L'arrestato, accusato di rapina aggravata, e' ora rinchiuso nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell'autorita' giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog