Cerca

Arte: Gioconda, aperte cinque tombe ma solo un paio d'ossa

Cultura

Firenze, 17 mag. - (Adnkronos) - I resti di Monna Lisa per ora non si trovano. L'apertura della prima cripta nell'ex convento di Sant'Orsola a Firenze ha rivelato la presenza di cinque tombe, che pero' gli archeologi hanno trovato completamente vuote. Durante lo scavo sono emersi tuttavia piccoli frammenti ossei, in prevalenza di animali. Tra i reperti umani sono spuntati un pezzo del metatarso collegato ad un alluce di un piede femminile e un pezzo di un omero di un bambino tra i 10 e i 13 anni.

"Appare sempre piu' evidente, come del resto ci confermano i documenti storici, che le sepolture presenti in questa cripta furono traslate in un altro luogo tra la fine del Cinquecento e gli inizi del Seicento", ha detto Silvano Vinceti, responsabile della ricerca e presidente del Comitato nazionale per la valorizzazione dei beni storici, culturali e ambientali. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog