Cerca

Finmeccanica: Apa (Uilm), massiccia manifestazione lavoratori Elsag- Selex

Economia

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - E' stata ''massiccia'' la partecipazione dei lavoratori di Elsag e Selex Communications, le due aziende di Finmeccanica al centro di un processo di fusione societaria, alla manifestazione che si e' svolta questa mattina Genova. A tracciare un bilancio piu' che positivo dell'iniziativa, e' il segretario generale della Uilm genovese, Antonio Apa, per il quale ''i lavoratori hanno voluto dare un segnale chiaro e inequivocabile'' alle forze politiche, nazionali e locali, all'azienda e alle istituzioni. ''I lavoratori- sottolinea Apa- hanno chiesto la salvaguardia dell'apparato industriale del Paese e di un asset strategico come quello di Finmeccanica, che in Liguria conta realta' importanti''.

Per Apa, i lavoratori reclamano ''certezze'' sul nuovo piano industriale, su cui poggia l'operazione Elsag-Selex. Piano, dice, ''che e' convincente perche' non prevede sovrapposizioni ma avvia un percorso di riorganizzazione e razionalizzazione' delle competenze'. Ma ''questo piano- sottolinea- deve rappresentare il riassetto definitivo dell'elettronica della difesa. E' impensabile che magari tra un anno ricomincia un altro film e si riapre il discorso''. Altro punto irrinunciabile, per il sindacalista, e' che ''venga definito con chiarezza il perimetro di questa nuova realta' rispetto a Selex Sistemi Integrati. La nuova realta' deve poter operare sul mercato libera da vincoli''.

Si tratta, dice ancora Apa, ''di passaggi decisivi e senza chiarezza su questo non si formalizzera' alcuna intesa''. Cosi' come e' decisiva ''l'individuazione di strumenti non traumatici per la gestione delle eccedenze di personale, che non sono strutturali''. La manifestazione si e' articolata in due cortei, uno partito da Sestri Ponente e uno da Cornigliano, che poi si sono riuniti in centro. All'iniziativa hanno partecipato circa 1300 dipendenti di Elsag e Selex Communications.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog