Cerca

Comunali: Gazzellone (Pdl), incomprensibile chiamare in causa Alemanno

Politica

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - "Ha del fantasmagorico il paragonare un voto che nulla ha a che vedere con la nostra citta', e quindi con il sindaco Alemanno, a un test senza altro importante e significativo per il trend nazionale, che deve dare certamente un impulso al nostro impegno politico, e che riguarda il porsi e proporsi del Popolo della Liberta'. Ma che c'azzecca, in tutto questo, l'amministrazione capitolina e il sindaco Alemanno, chiamati in causa dal segretario romano Marco Miccoli, e' davvero incomprensibile". E' quanto dichiara Antonio Gazzellone, vice capogruppo Pdl di Roma Capitale.

"E' come se noi dicessimo che Bersani deve dimettersi perche' a Napoli, comune governato dalla Iervolino, De Magistris va al ballottaggio e il Pd viene cancellato", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog