Cerca

Milano: Alfano, calo preferenze Berlusconi perche' impegnato a governare

Politica

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - "I conti numerici si fanno in base ai voti di partito, se questi sono significativamente inferiori, i voti di preferenza proporzionalmente sono agganciati ai voti di partito. Quindi i dati sono abbastanza normali. C'e' anche da considerare che il premier impegnato come e' stato nell'azione di governo non ha fatto campagna elettorale spingendo sulle preferenze. E comunque c'era il nome Berlusconi scritto sul simbolo. Quindi a nostro avviso molti cittadini mettendo la croce sul simbolo potevano anche pensare di aver dato il voto a Berlusconi". Cosi' il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, intervenuto oggi a Roma, all'Assemblea dei giovani di Coldiretti, commenta l'esito del voto di Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog