Cerca

Bologna: Frascaroli a Merola, in primi 100 giorni blocchi sfratti e disagi Tav

Politica

Bologna, 17 mag. - (Adnkronos) - "Aggredire il problema degli sfratti che riguarda tutta la citta' e farsi carico di una responsabilita' anche amministrativa per i problemi provocati in zona Carracci dai cantieri della Tav". Questi i due punti urgenti che Amelia Frascaroli, capolista della lista civica che include Sel e Verdi, indica come priorita' per i primi 100 giorni al sindaco Virginio Merola, neoletto a Bologna con il sostegno di tutto il centrosinistra.

All'elezione di Merola, il gruppo messo in piedi dall'ex primarista Frascaroli, ha dato un netto contributo, raggiungendo il 10,2% dei consensi.La consigliera neoletta e portavoce di Sel Bologna Cathy La Torre, oggi in conferenza stampa al fianco di Frascaroli dal loro quartier generale dentro al Mercato delle erbe, aggiunge altri due punti "un investimento sulla scuola pubblica, laica e pluralista e sul welfare".

Con un pienone di voti (3.941 preferenze) e' ancora piu' probabile che la vicesindaco donna, annuniciata in campagna elettorale da Merola, sara' proprio Frascaroli, la quale pero' non vuole rispondere alle domande dei cronisti sul tema. "Se saremo chiamati in giunta - spiega, tagliando corto - porteremo le nostre competenze". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog